Iscriviti adesso

Unione Matematica Internazionale (IMU)

L'IMU è membro dal 1922.

L'Unione Matematica Internazionale (IMU) è stata fondata nel 1920 ed esiste nella sua forma attuale dal 1951.

È un'organizzazione scientifica internazionale non governativa e senza fini di lucro, con lo scopo di promuovere la cooperazione internazionale in matematica, sostenere e assistere il Congresso internazionale dei matematici, che viene organizzato ogni quattro anni, e altri incontri o conferenze scientifiche internazionali e incoraggiare e sostenere attività matematiche internazionali ritenute suscettibili di contribuire allo sviluppo della scienza matematica in qualsiasi suo aspetto, puro, applicato o educativo.

Legalmente, l'IMU è un'associazione senza personalità giuridica, riconosciuta come organizzazione di beneficenza in Germania. Le attività in corso riguardanti l'IMU sono pubblicate nei Bollettini IMU e nella newsletter bimestrale IMU-Net a cui tutti possono iscriversi.

L'IMU ha due sottocommissioni, la Commissione Internazionale per l'Istruzione Matematica (ICMI) e la Commissione per i Paesi in Via di Sviluppo (CDC); una Commissione Internazionale di Storia della Matematica (ICHM, che è una commissione intersindacale che unisce l'IMU e la Divisione di Storia della Scienza (DHS) dell'Unione Internazionale per la Storia e la Filosofia della Scienza (IUHPS)); un Comitato per l'Informazione e la Comunicazione Elettronica (CEIC); e un Comitato per le donne in matematica (CWM). Attualmente, 79 paesi sono membri a pieno titolo dell'IMU. Inoltre, l'IMU ha 9 membri associati e 5 membri affiliati


Salta al contenuto