Iscriviti adesso

Giappone, Consiglio scientifico del Giappone (SCJ)

Il Consiglio scientifico del Giappone ne è membro dal 1919.

SCJ è stata fondata nel 1949 come "organizzazione speciale" sotto la giurisdizione del Primo Ministro, operante indipendentemente dal governo, allo scopo di promuovere e migliorare il campo della scienza e far sì che la scienza si rifletta e permea l'amministrazione, le industrie e le persone vive.

Rappresenta gli scienziati giapponesi sia a livello nazionale che internazionale con le sue due funzioni: deliberare su questioni importanti riguardanti la scienza e aiutare a risolvere tali questioni, e; Fare coordinamento tra studi scientifici per ottenere una maggiore efficienza.

Per raggiungere i suoi obiettivi, SCJ si è concentrato sulle seguenti quattro attività: raccomandazioni politiche al governo e al pubblico; attività internazionali; Promozione dell'alfabetizzazione scientifica e; Istituzione di reti tra scienziati.

Con i suoi 210 membri del Consiglio e circa 2,000 membri associati provenienti da un'ampia gamma di campi che spaziano dalle scienze umane e sociali, alle scienze della vita, così come alle scienze fisiche e all'ingegneria, SCJ conduce le sue attività da una prospettiva universale e da un punto di vista globale e sfaccettato. visione della solidità della scienza, della società umana e del benessere di tutta l’umanità.

Canale YouTube del Consiglio scientifico del Giappone

Puoi metterti in contatto con il Consiglio scientifico del Giappone tramite il modulo di contatto online.

Salta al contenuto