Iscriviti adesso

Il CERN annuncia una grande conferenza sulla società dell'informazione

Un evento collaterale al Vertice mondiale sulla società dell'informazione (Ginevra, dicembre 2003) esplorerà i contributi passati e futuri della scienza alla società dell'informazione. Ospitata dal CERN*, la conferenza sul ruolo della scienza nella società dell'informazione (RSIS) riunirà scienziati e rappresentanti delle agenzie di finanziamento e dei governi di tutto il mondo.

Nel marzo di quest'anno, il Segretario generale delle Nazioni Unite Kofi Annan ha lanciato una sfida agli scienziati di tutto il mondo. Mentre "i recenti progressi nella tecnologia dell'informazione, nella genetica e nella biotecnologia hanno prospettive straordinarie per il benessere individuale e l'umanità nel suo insieme", ha scritto sulla rivista Science, "il modo in cui gli sforzi scientifici vengono perseguiti in tutto il mondo è caratterizzato da evidenti disuguaglianze. " Annan ha invitato gli scienziati di tutto il mondo a collaborare con le Nazioni Unite per estendere i benefici della scienza moderna ai paesi in via di sviluppo.

La conferenza RSIS risponde a questa sfida. Il convegno – organizzato congiuntamente da CERN, il Consiglio Internazionale per la Scienza, il Accademia delle Scienze del Terzo Mondo e UNESCO – rilascerà una dichiarazione in cui riconosce i contributi della scienza alla condivisione elettronica delle informazioni e un piano d'azione per garantire lo sviluppo continuo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC) e la loro applicazione alla scienza e alla società. Questi documenti alimenteranno il Vertice mondiale e serviranno come risposta degli scienziati di tutto il mondo alla sfida delle Nazioni Unite. "La scienza è alla base di gran parte della società dell'informazione e sarà il motore del suo continuo sviluppo", afferma Robert Eisenstein, presidente del Santa Fe Institute e membro del comitato esecutivo della RSIS. "Questa conferenza offre un'opportunità unica per gli scienziati di tutte le discipline di condividere idee con i rappresentanti del governo e di formare una visione comune del futuro".

Il Vertice mondiale sulla società dell'informazione è organizzato dall'Unione internazionale delle telecomunicazioni con il patrocinio di Kofi Annan. I partecipanti discuteranno come utilizzare al meglio le TIC, come Internet, a beneficio di tutti. La prima fase, a Ginevra, in Svizzera, si svolgerà dal 10 al 12 dicembre 2003, mentre la seconda fase sarà a Tunisi, in Tunisia, nel 2005.

La conferenza della RSIS si terrà l'8-9 dicembre a Ginevra. Le sessioni includeranno conferenze sulla storia di Internet e del World Wide Web; come la scienza ha contribuito e beneficiato di questi progressi; e modi in cui le TIC possono rivoluzionare l'istruzione, l'assistenza sanitaria, la gestione ambientale, lo sviluppo economico e le tecnologie abilitanti. L'obiettivo principale sarà il superamento del divario digitale tra ricchi e poveri della società dell'informazione. Relatori illustri, tra cui l'inventore del WWW Tim Berners-Lee, Ismail Serageldin, il Direttore Generale della Biblioteca di Alessandria e il Presidente Ion Iliescu della Romania guideranno le discussioni plenarie e una serie di sessioni parallele. Un programma completo, con relatori, è ora disponibile su http://cern.ch/rsis.

Con una comunità globale altamente distribuita, i fisici delle alte energie sono stati i primi ad apprezzare i vantaggi di un rapido trasferimento di informazioni tra computer lontani. Sviluppato nel 1990 al CERN, il World Wide Web ha permesso loro di farlo e ha continuato a rivoluzionare il panorama delle comunicazioni moderne.

Note per i redattori:

Il CERN è l'Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare, il più grande centro di ricerca scientifica fondamentale del mondo. Fondato nel 1954, il laboratorio è stata una delle prime joint venture in Europa e comprende ora 20 Stati membri, oltre ad accordi formali di cooperazione con oltre 30 altre nazioni in tutto il mondo.

Fondato nel 1931, l'International Council for Science (ICSU) è un'organizzazione non governativa la cui missione è rafforzare la scienza internazionale a beneficio della società. I membri dell'ICSU comprendono sia organismi scientifici nazionali (101 membri) che unioni scientifiche internazionali (27 membri).

La Third World Academy of Sciences (TWAS) è un'organizzazione internazionale autonoma, fondata a Trieste, in Italia, nel 1983. Con più di 600 Fellow e Associate Fellow, eletti tra gli scienziati più illustri del mondo, l'obiettivo principale della TWAS è promuovere la capacità scientifica e eccellenza per lo sviluppo sostenibile nel Sud del mondo.

L'obiettivo principale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura è contribuire alla pace e alla sicurezza nel mondo promuovendo la collaborazione tra le nazioni attraverso l'istruzione, la scienza, la cultura e la comunicazione al fine di promuovere il rispetto universale della giustizia, dello stato di diritto e per i diritti umani e le libertà fondamentali che sono affermati per i popoli del mondo, senza distinzione di razza, sesso, lingua o religione, dalla Carta delle Nazioni Unite.

Iscrizione e informazioni:

Le iscrizioni alla conferenza inizieranno il 15 settembre sul sito della RSIS. È possibile contattare la sig.ra Shawna Williams, responsabile delle informazioni della RSIS, al tel. +41 22 767 3559 o via e-mail Shawna.Williams@cern.ch.

Salta al contenuto