Iscriviti adesso

Quattro importanti organizzazioni internazionali di dati uniscono le forze per ottimizzare l'ecosistema dei dati di ricerca, lanciando un appello COVID-19 come prima azione congiunta

CODATA, World Data System, Research Data Alliance e Global Open FAIR delineano il loro impegno congiunto a lavorare insieme per identificare le opportunità e le esigenze che attiveranno le infrastrutture federate per servire la nuova realtà della scienza basata sui dati.

La pandemia di COVID-19 rappresenta un test importante per il nostro sistema scientifico e per le nostre infrastrutture di ricerca e dati. Queste infrastrutture, come i cloud scientifici aperti e i dati comuni, devono soddisfare le esigenze della scienza, della politica e dell'umanità non solo in "tempi normali", ma anche in tempi di crisi, fornendo accesso controllato a dati di qualità in tempo reale e su larga scala per una serie di risposte scientifiche e politiche.

Quattro importanti organizzazioni internazionali di dati hanno delineato il loro impegno congiunto a lavorare insieme per ottimizzare l'ecosistema dei dati di ricerca globale e identificare le opportunità e le esigenze che attiveranno le infrastrutture federate per servire la nuova realtà della scienza basata sui dati. Le organizzazioni includono:

  • CODATA, la commissione per i dati dell'International Science Council. La missione di CODATA è connettere dati e persone per far progredire la scienza e migliorare il nostro mondo;
  • Sistema di dati mondiale, un programma di ricerca dell'International Science Council che consente ai repository di dati di utilizzare infrastrutture e protocolli che garantiscono la custodia a lungo termine dei dati e di definire servizi e risorse che realizzano una maggiore interoperabilità tra repository e applicazioni che consumano dati;
  • Research Data Alliance, un'organizzazione globale, basata sul consenso e guidata dalla comunità di oltre 10,000 membri individuali e istituzionali provenienti da 144 paesi la cui missione è fornire una piattaforma per guidare l'innovazione in materia di condivisione dei dati e interoperabilità e
  • FIERA Aperta Globale, un'iniziativa globale di reti di implementazione guidate dalla comunità che consentono accordi relativi ai dati, servizi di dati e protocolli che supportano la condivisione FAIR (Findable, Accessible, Interoperable and Reusable) e il riutilizzo di dati e strumenti correlati.

Le quattro organizzazioni, note come Dati insieme hanno rilasciato una dichiarazione in merito al COVID-19, invitando la comunità dei dati a unire le iniziative esistenti e ad accelerare lo sviluppo dei servizi di base per aiutare a far fronte all'attuale crisi. Nella dichiarazione, Dati insieme afferma “Dobbiamo gestire le aspettative ed essere chiari sui limiti di ciò che può essere raggiunto. Allo stesso tempo, è essenziale raccogliere la sfida e garantire che ciò che viene implementato per il COVID-19 sia sostenibile e scalabile”. Leggi la dichiarazione completa qui.

La Dati insieme le organizzazioni lavoreranno inoltre congiuntamente alle seguenti attività e inviteranno tutti a contribuire:

  1. Dati insieme-GO FAIR Virus Outbreak Data Network (VODANO)
  2. La Data Together – Gruppo di lavoro RDA COVID-19 
  3. CODATA "Far funzionare i dati per le grandi sfide tra domini" per il lancio nel 2021

Per ulteriori informazioni su come contribuire a Dati insieme, clicca qui.


Immagine di Questo è Engineering RAEng on Unsplash

Salta al contenuto