Iscriviti adesso

Jinhai Li

Fellow della Fondazione ISC (giugno 2022)

Coinvolgimento presso l'ISC

  • Ex vicepresidente del consiglio di amministrazione dell'ISC (2018-2021)

sfondo

Jinghai LI è presidente della National Natural Science Foundation of China (NSFC). Dal 2004 al 2016 è stato vicepresidente dell'Accademia cinese delle scienze (CAS).

Il professor Li ha stabilito il modello Energy-Minimization Multi-Scale (EMMS) per i sistemi gas-solido. Il modello è stato esteso a molti diversi sistemi complessi e generalizzato nel paradigma di calcolo EMMS caratterizzato dalla somiglianza strutturale tra problema, modellazione, software e hardware, che è stato implementato costruendo un supercomputer con capacità di 1 Pflop ed è stato ampiamente utilizzato nelle industrie chimiche ed energetiche. È anche impegnato nella ricerca sulla tecnologia del carbone pulito. Attualmente si dedica alla promozione del concetto di mesoscienza basata sul principio EMMS di compromesso nella competizione come scienza interdisciplinare.

È vicepresidente dell'Associazione cinese per la scienza e la tecnologia, vicepresidente dell'industria chimica e della società di ingegneria cinese. Dal 2014 al luglio 2018 è stato vicepresidente dell'International Council for Science (ICSU) Committee for Scientific Planning and Review. È caporedattore di Particuology e fa parte di comitati editoriali per diversi altri periodici internazionali. È membro di CAS, TWAS (The World Academy of Sciences), SATW (Swiss Academy of Engineering Sciences), RAEng (The Royal Academy of Engineering) e ATSE (The Australian Academy of Technology and Engineering).


Questa pagina è stata aggiornata a maggio 2024.

Salta al contenuto